massetti tradizionali in sabbia e cemento (con eventuale fornitura di nylon, rete o aggiunta nell’impasto di fibra polimerica, resina o accelerante di maturazione)

sottofondi allegeriti (tipo isocal in polistirolo espanso, tipo foamcem in cemento cellulare leggero, alleggerito in argilla tipo LECA; alleggerito in perlite)

rampe in calcestruzzo con finitura e trattamenti richiesti

pavimenti industriali (metodo a resina, metodo a spolvero, metodo a pastina)

massetto autolivellante

Share by: